Workshop Giovanna Fra

AR.VI.MA.Giovanna Fra     
www.ilportaledigiovannafra.it
15 Aprile 2013  h.18,30-21,30 

Spunti per un dialogo pittorico: riflessioni sulla pittura di segno e colore, e loro applicazione pratica.

 

Arvima ,Viale Nazario Sauro 5 PV
In collaborazione con il Settore Cultura del Comune di Pavia  

Temi previsti:

  • Decostruire per reinventare, il mondo in un pixel
  • Il segno come possibile forma di “alfabeto pittorico” per il mio racconto
  • La geometria del paesaggio, non importa se in prospettiva

Non c’è mai una costruzione a priori del dipinto, il materiale utilizzato non lo permette.

La fluidità del colore nella prima stesura è determinante, per questo motivo è importante la concentrazione e la preparazione degli elementi necessari al dipingere (tela ben tesa, frammenti di carte da sovrapporre, pigmenti diluiti)

Lavorare a terra (in piano) mi permette di poter stendere il colore su tutti i lati, il progetto iniziale sta nella scelta della cromia e nella fluidità del materiale pittorico che va infittendosi nello svolgersi del dipingere, con segni più o meno sovrapposti. 

L’immagine finale nel suo completarsi comunica una sospensione  mutevole degli elementi pittorici.

Per me la pittura è un mezzo di conoscenza, è un percorso non solo individuale ma universale. Credo che il colore ed il segno abbiano il potere di evocare sensazioni come il linguaggio universale della poesia.

 Giovanna Fra 2013

Materiali consigliati:

contenitori – ciotole, pennelli morbidi, carta da disegno, china, tempera, pastelli, acquerelli, grafite, gomma, stracci, pigmenti, colla vinavil, forbici, fotocopie, giornali ecc…

Iscrizione: Euro 10 (euro 5 per i soci Arvima)

 info@arvima.it   tel.0382 32158 dalle 17 alle 19 dal lunedì al giovedì

Locandina workshop